A-Wing Starfighter Lego

è un tuffo al passato. Dalla saga di Star Wars episodio IV “Il Ritorno dello Jedi”, Lego fa impazzire gli amanti della fantascienza con questo set veramente grande.

 

A-Wing Starfighter 1

Il modello su cavalletto espositore

 

Grande sotto tanti punti di vista

Innanzitutto le dimensioni: lungo la bellezza di 42 cm, largo 26 cm e alto 14 cm; è composto da 1672 (milleseicentosettantadue) pezzi! Si colloca tra i set +18 e dovrebbe vederci impegnati molto, molto tempo. Sicuramente dalle 7 ore in su. Insomma tornate a casa da una giornata di lavoro, e rilassatevi per un’oretta al giorno montando il vostro A-Wing Starfighter.

 

A-Wing Starfighter 2

Dettaglio dei motori posteriori

 

Fantastico pezzo da esposizione

il modello è dotato di espositore, targhetta informativa e una minifigure del pilota A-Wing. E’ inoltre dotato di cannoni laser girevoli e il tettuccio sulla cabina di montaggio è rimovibile. Fa parte della serie Ultimate Collector (UCS) e si presenta nella seria ed elegante scatola nera.

 

L’elegante confezione nera

 

Purtroppo la grande quantità di pezzi per montarlo, fa levitare il prezzo: € 199,99 dal sito ufficiale Lego Italia. Una cifra non sostenibile da tutti di pochissimo sopra il rapporto pezzi/prezzo, e anche l’inserimento di una sola minifigure è un po limitato. Vi ricordiamo anche che esistono altre versioni dell’ A-Wing Starfighter prodotte negli anni addietro e da costi (e dimensioni) inferiori.

 

A-Wing Starfighter

Il pilota incluso nella confezione

 

La data di uscita prevista è il 01/05/2020, e ovviamente si trova già in preordine sul sito ufficiale Lego.

So già che, chi ha le disponibilità finanziarie , lo acquisterà; e voi comuni mortali (come me) lo acquisterete in preordine o magari aspetterete un periodo come Natale per fare o farvi un bel regalo?

Fateci sapere nei commenti le vostre idee ed opinioni e vi lascio a qualche altra lettura che potrete trovare interessante

 

 

Lego Ducati Panigale V4 R 

Caschi Lego Star Wars

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Spread the word. Share this post!

Leave A Reply